SALON COACH È IL METODO PER LA GESTIONE IMPRENDITORIALE DEL SALONE

È il frutto di vent’anni di lavoro fatto dal sottoscritto CON i parrucchieri, PER i parrucchieri.

È IL PRIMO ED UNICO SISTEMA PER LA GESTIONE IMPRENDITORIALE DEL SALONE per questo è il più imitato… ma come si sa, c’è un motivo se “l’originale” vale sempre più delle copie.

Tutti dicono di essere diversi, noi lo siamo “così”:
A DIFFERENZA DI CHI TI PROPONE CORSI PER POI VENDERTI LE CONSULENZE, SALON COACH PUNTA A FARE DI TE IL TUO PRIMO CONSULENTE, IL TUO MIGLIOR COACH

“Salon Coach” sei tu, devi essere tu, non può esserlo nessun altro.

Finalmente puoi fare marketing con la stessa sicurezza, la stessa passione, gli stessi risultati, con cui esegui un taglio, un’acconciatura, un colore, un trattamento.

piega_

Puoi fare molto, moltissimo, personalizzando il Metodo Salon Coach in base alle tue caratteristiche e alle tue ambizioni.

Continua a leggere e scoprirai:

  • quali sono i principi del Metodo
  • come puoi applicarli all’interno del tuo Salone
  • perché devi fare di te il tuo primo consulente (e non cercare altri che lo facciano al posto tuo)
  • perché funziona così bene (sono centinaia i tuoi colleghi che possono testimoniarlo)

COMINCIAMO DALL’INIZIO

Questo periodo storico ha rivoluzionato svariati settori; fra questi, certamente, ha rivoluzionato il tuo mondo: ha cambiato per sempre il modo di essere e di fare il parrucchiere.
Dove eravate in dieci, siete in cento. Senza contare abusivi e cinesi (sul blog avrai modo di capire come io la pensi su di loro). E per completare l’opera, ecco la crisi, che ridimensiona i consumi.

SIA CHIARO: se siamo qui, insieme, è perché non TI DEVE IMPORTARE UN FICO SECCO, né degli abusivi, né dei cinesi, né della crisi.

È vero, c’è gente che ha meno denaro rispetto ad un tempo; questo significa solo una cosa: che devi essere ancora più bravo a meritarti quella clientela che i soldi continua ad averli, punto!

È con questo preciso obiettivo che ho creato ed aggiorno costantemente il Metodo Salon Coach: metterti in condizioni di realizzare più clienti e più profitti, anche in periodi come questo. Ma cos’è il Metodo Salon Coach? Andiamo a conoscerlo meglio, così scopri come può esserti utile.

Quali sono i principi del Metodo Salon Coach

Quando mi chiedono perché il Metodo Salon Coach funzioni così bene, rispondo che quando ho cominciato a fare formazione e coaching per i parrucchieri, ho scelto la via più difficile: anziché adattare le tecniche che venivano usate in altri settori, HO SCELTO DI RISCRIVERE IL METODO DALL’INIZIO.

Il primo motivo per cui il Metodo Salon Coach funziona consiste nel fatto che è nato espressamente per gli acconciatori. È fatto su misura per chi svolge la tua professione di acconciatore! Tiene conto di come dovete farvi conoscere, di come dovete gestire l’accoglienza e la proposta, di come dovete definire, valorizzare, esprimere uno stile che vi differenzi da tutti gli altri!

“Finalmente puoi fare marketing con la stessa sicurezza, la stessa passione, gli stessi risultati, con cui esegui un taglio, un’acconciatura, un colore, un trattamento.”: questo è molto più del nostro slogan, questa è la promessa che ti faccio! E che mantengo ogni giorno, vuoi mediante la Manualistica, vuoi attraverso i Corsi Live, vuoi con il Coaching online.

Come puoi applicare il Metodo Salon Coach all’interno del tuo Salone

Se osservi la tua categoria e come risponde a questo momento storico, puoi ripartire gli acconciatori in tre categorie:

  • quelli che non fanno niente: io li definisco #csd Culi Sul Divano, sono quelli che si lamentano e basta, non fanno nulla per migliorare la loro situazione
  • quelli che fanno le cose sbagliate: talvolta è disarmante notare come certi tuoi colleghi sprechino tempo e denaro, praticando sconti assurdi, facendo pubblicità che non funzionano (per esempio il volantino pieno zeppo di messaggi, o peggio col listino intero), trascurando quell’enorme fonte di opportunità chiamata “internet”.
  • QUELLI CHE FANNO LE COSE GIUSTE!

Di qui ecco il motto METTERCELA TUTTA NEL FARE LE COSE GIUSTE!

Perché chi ti dice che “l’importante è fare le cose con passione” dovrebbe capire che se fai con passione le cose sbagliate, non otterrai comunque risultati! Bisogna mettere passione nel fare le cose giuste, e il Metodo Salon Coach ti serve a questo.

Anzitutto Salon Coach è UN METODO, IL METODO PER LA GESTIONE IMPRENDITORIALE DEL SALONE. Disporre di un Metodo significa moltiplicare le probabilità di riuscita e dimezzare i tempi di impegno.

5aree

Il Metodo Salon Coach ti permette di muoverti personalmente e concretamente in cinque aree d’azione:

  1. La Tua Differenza: oggi più che mai devi distinguerti dai tuoi concorrenti, devi aiutare le persone che vuoi avere come clienti a scegliere te e non altri.
  2. La Tua Clientela: lo so che ti potrebbe sembrare strano, ma il tuo primo lavoro non consiste nel lavare, tagliare, asciugare capelli, ma nel portare persone nel tuo salone! Non fai capelli: sei nel marketing del bellessere!
  3. La Tua Comunicazione: quando la clientela è nel tuo salone devi imparare a capirla, soddisfarla e soprattutto sorprenderla, superando le sue aspettative! Allora sì che tornerà e ti sarà fedele, allora sì che ti farà passaparola portando altri clienti!
  4. Il Tuo Team: la tuo squadra deve assomigliarti, deve essere affiatata, motivata, produttiva… e non è lamentandoti dei giovani che non sono più quelli di una volta che risolverai il problema: è imparando a trovarli, selezionarli, gestirli, che ci riuscirai!
  5. Il Tuo Stile: tu non “coincidi” con il tuo salone, il tuo salone e te siete due cose diverse; può sembrarti arduo da capire, ma se vuoi davvero essere il valore aggiunto del tuo salone, devi imparare a renderti Inconfondibile, a fare in modo che là fuori ti riconoscano e ti rispettino!

Cinque ambiti per metterti in condizioni di guadagnarti un posto in prima fila nel tuo mercato. Sono cinque campi importanti: si tratta di evolverti, di passare dall’essere parrucchiere all’essere Parrucchiere Imprenditore. Padroneggia questi cinque ambiti e riuscirai a fare di te il tuo primo consulente, il tuo miglior coach… a proposito,

Perché devi fare di te il tuo primo consulente (e non cercare altri che lo facciano al posto tuo)

Puoi credermi quando ti dico che rispetto i miei concorrenti.
Ma sono pronto a rispettarli soltanto se sono bravi.

Mentre sono in guerra aperta con gli #sformatori.

  • Gli #sformatori sono i venditori di chiacchiere, quelli che ti imbambolano con le parole e poi non mantengono neanche metà delle promesse che ti hanno fatto.
  • Gli #sformatori sono quelli che insegnano ad altri… ciò che loro non sono riusciti a fare.
  • Gli #sformatori sono quelli che conoscono a malapena gli argomenti che insegnano.
  • Gli #sformatori sono quelli che non hanno creato niente di nuovo: si limitano a copiare ciò che hanno creato altri.

Perché ce l’ho con loro?

Perché sono innamorato di te, di voi, degli acconciatori! Lavoro con voi, mi sono realizzato e continuo a realizzarmi grazie a voi! Il minimo che posso fare è mettervi in guardia da questi @sformatori. Non per niente definisco la nostra una lunga storia d’amore, cominciata al fianco di un super parrucchiere come Luis Llongueras.

Sono io il primo che vi ha definiti “Creatori di Autostima”!
Sono io il primo che ha creato il Metodo per la Gestione Imprenditoriale del Salone!
Sono io il primo che ha parlato di co-marketing nel vostro settore (in Italia se ne parlava appena, noi nel 2006 avevamo parrucchieri che insegnavano a tanti imprenditori come collaborare).
Sono io che ho creato – creato, non esistevano – concetti come “marketing progressivo”, “marketing indiretto”, “passaparola strategico”, “Coccologia”, “Filosofia strategica”, “Proemozioni”, “identità professionale”, “teamizzare” (prova ne è che sono quasi tutti marchi registrati)!

TUTTI CONCETTI CREATI APPOSITAMENTE PER METTERE TE ACCONCIATORE IN CONDIZIONI DI FARE TUO UN METODO: IL METODO SALON COACH.

Tu non hai bisogno di #sformatori.

E sia chiaro, dopo che hai acquisito il Metodo Salon Coach, non devi nemmeno aver bisogno di me!

TOCCA A TE ESSERE LO STRATEGA DEL TUO BUSINESS:
devi imparare a capire come confrontarti con i tuoi partner, dal commercialista al consulente del lavoro, dal grafico che deve studiarti il marchio alla vetrinista, dal pubblicitario al web marketer.

LORO DEVONO FARE CIÒ CHE TU TI ASPETTI DA LORO, E PER RIUSCIRCI, TU DEVI SAPERLI SCEGLIERE, ISPIRARE, CONTROLLARE.

Ci sono grafici tanto bravi a disegnare quanto poco preparati sul marketing contemporaneo.

Ci sono pubblicitari che sono troppo suggestionati da ciò che hanno da vendere per preoccuparsi di cosa serve a te per farti conoscere.

Ci sono commercialisti che ti parlano solo del passato e del passivo, quando spesso è sul tuo potenziale e su come incrementare i ricavi che si dovrebbero concentrare.

“Lele ma se uno fa il grafico saprà bene come si fa un marchio!” … no, spesso no purtroppo; perché sanno fare bene il loro mestiere, ma mancano le basi di quel marketing contemporaneo che molti di loro conoscono troppo poco.

Sai qual è il guaio?

SE QUESTE PERSONE SBAGLIANO, SEI TU CHE PAGHI.

Ecco perché ho progettato un Metodo che ti mette in condizioni di parlare la loro lingua, ovviamente senza doverti mettere tu a fare il loro lavoro.

Se queste persone sbagliano, sei tu che paghi. Non scordarlo mai.

Con il Metodo Salon Coach tu impari a fare in modo che loro lavorino per te facendo ciò di cui tu hai bisogno, senza farti commettere errori!

Il grafico istruito da te su come vuoi che sia il tuo marchio, farà un capolavoro (se è bravo ovviamente) e creerà proprio il marchio che ti serve, un marchio che ti assomiglia! Senza le tue istruzioni avrebbe abbozzato dei tentativi… un po’ come il cacciatore che spara nel cespuglio sperando che dietro ci sia un cinghiale.

Tutto comincia da “cosa vuoi fare da grande”, da dove sei oggi e dove vuoi essere fra due, tre anni. Hai bisogno di conoscere le regole del gioco e coordinare i tuoi partner esterni come il tuo team in Salone. Nessuno meglio di te sa dove sei, come sei, dove vuoi andare e perché!

Ecco perché “Salon Coach” sei tu, devi essere tu, non può esserlo nessun altro.

Per esempio, il commercialista che affida alla stagista i tuoi conti… e ti chiama solo per dirti quante tasse devi pagare… E NO! D’ora in poi lo incontrerai tre volte l’anno, e saprai cosa chiedergli, di cosa parlare, come muoverti!

“Ma lele sarò in grado?” Puoi scommetterci. Te lo ripeto, il Metodo Salon Coach è nato per semplificare ciò che era complicato. Ricorda la mia promessa:

Finalmente puoi fare marketing con la stessa sicurezza, la stessa passione, gli stessi risultati, con cui esegui un taglio, un’acconciatura, un colore, un trattamento.

TU PER PRIMO DEVI SCEGLIERE LA STRATEGIA IDEALE PER TE ED IL TUO SALONE.

Con il Metodo Salon Coach puoi farlo in modo efficace.

Puoi credermi: ho le prove! Ecco, le prove, parliamone…

Perché funziona così bene (sono centinaia i tuoi colleghi che possono testimoniarlo)

Non ho mai amato mettere in piazza i miei migliori clienti, manco fossero dei trofei. Non lo amo nemmeno adesso, che pure ne ho centinaia orgogliosi di raccontare i risultati che hanno realizzato seguendo me ed applicando il Metodo Salon Coach.

Non mi piace, ma mi rendo conto che, se non mi conosci, ti può tornare utile capire cosa posso fare per te… scoprendo come sono stato utile a tanti tuoi colleghi.

Oltre il 90% degli acconciatori che incontro ha margini di miglioramento. Per alcuni si tratta di margini esponenziali, che potrebbero spingerli a fatturare anche 2, 3 volte quello che incassano oggi.

L’80% di loro, quando gli parlo del loro potenziale di crescita, fa fatica a credermi.

Pensa che io voglia solo vendergli corsi. Peccato… per loro.

Il 99% di quelli che mi hanno ascoltato, è cresciuto. In tutti i casi a doppia cifra (incremento medio superiore al 22%); in alcuni casi sono letteralmente esplosi (parliamo di Saloni passati da 3 a 8 dipendenti, di scontrini medi cresciuti di 11,00 euro in meno di un anno, del raddoppio di nuovi clienti ogni mese in salone senza fare un euro di sconto, di una lista d’attesa passata a tre settimane.

Saloni del nord o del sud, della città o del paesello, con nessuno o con venti dipendenti.

Devi vedere le facce di certi tuoi colleghi quando gli dico “consegnami un parrucchiere che abbia talento e che applichi il Metodo Salon Coach, e ti restituirò un parrucchiere ai vertici del suo mercato”.

C’è chi pensa io sia un po’ gradasso, presuntuoso… Se pensi che io mi stia dando delle arie, riflettici: la distanza fra l’autostima e la presunzione sono i risultati. Se mi esprimo così è solo perché i risultati ci danno ragione!

Ti faccio una domanda: sei su un aereo, tu e il resto dei passeggeri vi rendete conto che c’è un’avaria. Il comandante apre l’interfono.

Ora dimmi, quale dei due comandanti preferiresti avere in cabina di pilotaggio?

Quello che dice: “signori siamo nei guai, il problema è serio, speriamo di farcela, ma non sono sicuro… non ci resta che sperare” … oppure quello che dice: “signori, avrete notato che abbiamo un’avaria, vi invito a mantenere la calma, so esattamente cosa fare per far atterrare questo aereo, andrà tutto benissimo!”.

Ecco, io sono del secondo tipo.
Sull’umiltà ho imparato una cosa.

Se non sei umile, non vai da nessuna parte. Se sei soltanto umile… neanche.

Quando ho dovuto farmi operare per un grave problema di salute, ho cercato il migliore.

Quando voglio fare un acquisto di valore, mi affido a persone capaci di meritarsi la mia fiducia.

Quando ho bisogno di un consiglio, lo chiedo a chi ha le conoscenze e le abilità per darmelo; non mi accontento di un “secondo me” che potrebbe costarmi caro: cerco un parere autorevole!

Se io fossi un parrucchiere ed avessi un salone, vorrei incontrare uno come me.

Se io fossi un parrucchiere ed avessi un salone, vorrei padroneggiare un Metodo come Salon Coach.

Non sto qui a raccontarti di me: se vuoi conoscermi meglio trovi un post che ho scritto proprio per questo scopo (link al post Chi è lelio lele).

Se invece vuoi conoscere tante splendide storie di tuoi colleghi che hanno trasformato i loro Obiettivi in Risultati, puoi trovarle qui (link a Testimonianze).

Fortunatamente internet ha smascherato fior di imbroglioni che proponevano testimonianze fasulle: oggi invece ti è sufficiente contattare di persona chi esprime la testimonianza, così ti renderai conto di cosa hanno saputo fare tanti tuoi colleghi.

INSIEME POSSIAMO FARE COSE SPLENDIDE.

L’unità di misura della conoscenza sono le azioni, l’unità di misura delle azioni sono i risultati.

Ho dedicato la mia vita professionale agli acconciatori.
Si è rivelata una delle migliori scelte che io abbia fatto.

Mi avete insegnato tanto, insieme abbiamo imparato tanto. Insieme abbiamo riso e pianto, imprecato e gioito, perso e vinto.

Insieme.

Lavoro sul Metodo Salon Coach con lo stesso amore che posso rivolgere ad un figlio, con quel senso di responsabilità che mi sento addosso pensando alle decisioni che prenderai fidandoti di me e del Metodo Salon Coach.

C’è una sola cosa che mi gratifica più dei tuoi complimenti: SONO I TUOI RISULTATI. È per questo che faccio questo lavoro, è per questo che lo faccio così.

Ora conosci il Metodo Salon Coach, e un po’ anche chi l’ha creato 🙂

Conosci i principi del Metodo e come puoi applicarli all’interno del tuo Salone.
Hai questo sito, hai il blog, hai il Gruppo Imprenditori della Bellezza su Facebook.

Puoi addirittura richiedere una Consulenza Strategica Gratuita per scoprire se e come possiamo esserti utili.

Richiedi ora una Consulenza Strategica Gratuita

Insomma, #puoifarlo #falloalmeglio #falloebasta

Scegli che tipo di acconciatore vuoi essere,

che tipo di clientela vuoi avere,
che tipo di ambizioni vuoi soddisfare:
fa di te il tuo primo consulente, il tuo miglior coach.

Adesso sai perché farlo,
adesso sai come riuscirci,
adesso sai da dove cominciare.

Ilaria Amerio

Voglio raccontare sia quello che eravamo sia quello che SIAMO ORA…

Sono molto felice di averti conosciuto e seguito in questo anno e poco più.. Quanta consapevolezza e forza sei riuscito ad infondermi per riuscire a fare tutto quello che avevo paura di iniziare..

Dopo aver lavorato tanto sull’equipe (sono molto fiera di loro e di come mi stanno aiutando ad andare avanti), sull’immagine e su quello che realmente sappiamo fare, siamo cresciuti notevolmente. Ho un Equipe che sta diventando più consapevole e forte!! Le tue parole e i tuoi corsi mi hanno permesso di capire dove ero e dove volevo arrivare. Mi hai fatto luce in un cammino che era troppo buio pieno di insicurezze…le mie!!!

Tiziano Santoro

Ero curioso di vedere come ci avresti sorpresi, e cosa avresti inventato, per essere all’altezza delle tue performance.

La cosa che più mi ha colpito, oltre a l’evidente tuo cambiamento/miglioramento, è che sei riuscito a lasciare un altra volta il segno, con una semplicità allucinante.

La cosa più sbalorditiva, è che i partecipanti del corso, non erano giovani promesse alle prime armi (e che stavano assistendo al loro primo corso), ma esperti del settore e con corsi alle spalle di ogni tipo ed ogni livello. Nonostante questo, tutti colpiti e affondati da questa straordinaria semplicità di esecuzione.

Non avevo nonché minimo dubbio di quanto tu fossi grande, ma questa volta “TI SEI SUPERATO “!!

Complimenti di vero cuore Lele

Monia Fogazzi

Chi l’ avrebbe mai detto che una parrucchiera si sarebbe trovata nel 2015 a fare marketing?

sono Monia Fogazzi e voglio raccontarti una storia Vera. Nel 2011 mi viene fatto un regalo dal mio attuale rappresentante: 1 giornata con Lelio ‘lele’ Canavero. Da quel giorno il cambiamento è avvenuto. Ho iniziato a seguire i suoi corsi e velocemente…nel 2012 ho fatturato +9%,  nel 2013 il fatturato è del + 8% (con un brutto infortunio sul lavoro, tallone rotto 3 mesi ferma),  nel 2014 il 20% in più. Devo continuare…?

Lele nei suoi corsi insegna METODO e ATTEGGIAMENTO per far crescere Saloni e Imprese non è un Gurù,non ti risolve i problemi ti dà tecniche che stà a tè mettere in pratica, io ho lavorato sull’atteggiamento e ora stò passando al metodo uno può pensare: “ma non sei soddisfatta già così visto i tempi che corrono” la mia risposta è “voglio essere completa…VOGLIO IL MIO STILE”.

Elena Tortini

Sono titolare del salone Tortini Parrucchieri. Lele mi ha insegnato e mi insegna moltissimo, voglio raccontarvi una delle tante cose che ho imparato e messo in pratica che nel mio caso è stata importantissima: il CODICE, e adesso spiego il perchè. Lavoro insieme a mia sorella Gloria e mia cugina Paola, succede che quest’ultima è invitata ad un matrimonio il sabato…Quel giorno mia sorella era in ospedale, avevo una sposa a cui fare l’acconciatura, ed ero in salone da sola…

Avevo conosciuto Lele e lui attraverso un esempio di un episodio analogo al nostro, era riuscito a farmi vedere entrambe le parti: quella della titolare e quella della collaboratrice.

Grazie al CODICE, nel quale avevamo stabilito che era permesso andare ai matrimoni il sabato a patto di avvisare 2 mesi prima, ci siamo organizzate ed abbiamo anticipato il lavoro.

Senza il CODICE questo matrimonio avrebbe causato degli screzi, invece queste semplici regole ci hanno reso la vita lavorativa molto più semplice e serena.

Dopo 2 mesi anch’io sono andata ad un matrimonio il sabato, per la prima volta da quando svolgo questa professione.

GRAZIE LELE!

Diego Mognon

Lele, trovare parole per dirti quanto il percorso che ho fatto con te sia stato incredibile è estremamente difficile!!!! GRAZIE, GRAZIE, INFINITAMENTE GRAZIE!

Nicolò Capobianco

Grazie a te caro Lele che sei una fonte di carica e ispirazione per tutti noi ..e anche con poche parole riesci a farci sorridere a farci riflettere, ma soprattutto a farci amare questo splendido lavoro.buona giornata..”

Fabio Franceschi

la vita cambia, a volte radicalmente.. ciò che è sconvolgente è quanto una persona può incidere sulla tua vita sul tuo futuro. avere la fortuna di poterne incontrare una, di avere la consapevolezza di quanto le relazioni ci possano far crescere e maturare.. una sola parola.. grazie Lele.. un abbraccio ad un amico che spero di riuscire sempre a tenere vicino a me..”

Armando Badalucco

Ciao Lele volevo ringraziarti per quello che mi hai trasmesso oggi durante il tuo corso.

Era la prima volta che seguivo un tuo corso e devo dire che mi hai aperto un sacco di porte.

Ti ringrazio per tutto.

Antonella Granzotto

Lele…mille GRAZIE per le giornate che ci fai passare….i corsi che tieni sono fenomenali e la tua disponibilità non ha parole…ci incasini la vita con tutte le idee che ci dai ma alla fine torniamo a casa sempre con il sorriso…grazie… un bacio da ENJOY!!!

Marzia Santagostino

ciao lele sono Marzia .. domenica 16 inauguro il nuovo negozio volevo invitarti ma so che con tutti gli impegni che hai non ci sarai ,sappi comunque che è come se tu ci fossi … anche perchè mi hai dato tanto e questo cambiamento devo dire anche grazie a te che mi hai dato la forza per cambiare … grazie un abbraccio a presto